igiene-dentale

Lavarsi i denti: come e quando

  • 0/5
  • 0 ratings
0 ratingsX
Very bad! Bad Hmmm Oke Good!
0% 0% 0% 0% 0%

Esistono poche regole per assicurasi una perfetta igiene orale, ma vanno seguite pedissequamente ogni giorno, in modo da evitare problemi di diverso genere. La prima regola impone di lavarsi i denti con accuratezza minimo due volte, anche se si è fuori casa. Ma che significa con accuratezza?

Vuol dire, semplicemente, utilizzare prima del lavaggio il filo interdentale per eliminare le particelle di cibo incastrate tra i denti e poi spazzolare per almeno due minuti sia l’arcata superiore che quella inferiore all’interno e all’esterno. Fin qui tutto bene, ma forse non tutti sanno quanto tempo deve passare prima di lavare i denti dopo aver mangiato. Ecco il parere degli odontoiatri.

 

 

 

Una tempistica da rispettare

Cominciamo dalla mattina: appena ci si sveglia ci si accorge che i denti sono ricoperti da una sorta di patina dovuta al fatto che, durante la notte, non si beve e la produzione di saliva diminuisce. La tentazione, dunque, è quella di lavarsi subito i denti, ma è bene farlo prima o dopo la colazione? Ebbene, molti dentisti sostengono che è meglio farlo prima. Il motivo è presto spiegato: alcuni cibi che spesso compaiono sulle nostre tavole per il primo pasto della giornata sono ricchi di acidi.

Tra questi, figurano le spremute di arancia o di limone e frutti come le fragole o l’ananas. Tali alimenti, proprio perché ricchi di acidi, provocano un indebolimento dello smalto e, quindi, se procediamo con lo spazzolamento in tempi troppo ravvicinati, il rischio è quello di danneggiare i nostri denti. Cosa fare allora? Il consiglio è quello di effettuare le nostre operazioni quotidiane di igiene orale appena svegli e poi, dopo la colazione, risciacquare accuratamente la bocca.

 

 

 

Non solo a colazione

Rispettare la tempistica indicata dai dentisti per l’igiene orale, naturalmente, va rispettata anche per quanto riguarda gli altri pasti della giornata, anch’essi, spesso, ricchi di alimenti grassi e nemici dei denti, come il vino, i pomodori e le bibite gasate ed energetiche. Anche in questi casi, è sconsigliato lavare i denti entro la mezzora dalla fine del pasto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie . Il non consenso porta al non corretto funzionamento di questo sito web. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi